La nostra storia – Volley

Nel lontano 2008/2009, quasi per scherzo, è partita la squadra di pallavolo mista, che annoverava 28 elementi, fra giovanissimi e meno giovani e fra maschi e femmine.
L’anno successivo, 2009/2010, avendo a disposizione complessivamente 35 atleti, si è riusciti a proporre 2 squadre:
  1. Squadra maschile giovanile, composta da 8 elementi, tutti nati dal 1993 al 1996, allenati da Antonella Petrich, coach di Trento, scesa nel Polesine per far crescere giovani pallavolisti, futuri campioni.
  2. Squadra Mista, composta da ragazzi e ragazze, che ha continuato la sua attività sulla scia di quella dell’anno precedente, confermando 25 atleti.
La svolta si è avuta nell’anno 2010/2011, quando Tumbo ha attratto ben 40 atleti, riuscendo a formare 3 squadre:
  1. Squadra Maschile (tutti under 18) partecipante per la prima volta ad un Campionato FIPAV Under 18, allenata ancora da Antonella Petrich coadiuvata dalla nostra Presidente Debora Cucuzza, fresca di patentino FIPAV, composta da 12 atleti.
  2. Gruppo Maschile giovanile, composto da 5 atleti under 13, tutti nati fra il 1997 e il 1998, che non partecipava ad alcun campionato.
  3. Squadra Mista, composta da 23 atleti.

 

L’anno seguente, 2011/2012, ha confermato sostanzialmente il numero di atleti a disposizione, così suddivisi:

  1. Squadra Maschile (tutti under 20) partecipante al Campionato FIPAV 3^ Divisione, allenata dalla New Entry Davide Ramazzina coadiuvato da Daniele Battocchio composta da 12 atleti. E’ l’anno in cui si comincia a capire che il Volley a Rovigo può avere uno sviluppo diverso. Quel primo anno di partecipazione ad un Campionato Federale FIPAV ci ha visti ultimi in classifica, con un crescendo di qualità tecnica della squadra, che è stato preludio del miglior campionato svolto da una squadra maschile di Tumbo l’anno successivo.
  2. Gruppo Maschile giovanile, composto da 9 atleti under 16, allenata da Debora Cucuzza, coadiuvata da Helena Lionello. Di questa squadra facevano parte anche gli attuali nostri aiuto-allenatori della squadra di Under 13, Isacco De Piccoli e Luca Bassani.
  3. Squadra Mista, composta da 15 atleti, allenata da Federico Bordin. E’ l’ultimo anno vita  di questa squadra.

 

Nell’anno 2012/2013, abbandonata la “mista”, Tumbo ha confermato la sua fisionomia di squadra maschile, avviando le prime vere compagini maschili partecipanti a Campionati federali FIPAV , così suddivise:

  1. Squadra 3^ Divisione composta da 15 elementi, allenati ancora da Davide Ramazzina, con l’aiuto di Paolo Zilli e di Daniele Battocchio. Quel secondo anno di partecipazione ad un Campionato Federale FIPAV, arrivati sul podio a fine anno, siamo stati promossi e ripescati per partecipare l’anno successivo al Campionato di 2^ Divisione.
  2. Squadra Under 16, composta da 8 atleti, allenata da Daniele Battocchio.

 

Nell’anno 2013/2014, Tumbo si conferma Società di successo, partecipando a due Campionati federali FIPAV con due formazioni:
  1. Squadra 2^ Divisione composta da 15 elementi, allenati da Michele Rizzi, con l’aiuto di Riccardo Fontanesi e di Daniele Battocchio. Quel terzo anno di partecipazione, a fine anno ci ha visti dominare il Campionato Federale FIPAV, chiudendo con la Promozione al Campionato di 1^ Divisione.
  2. Squadra Under 16, composta da 8 atleti, allenata da Daniele Battocchio.

 

Nel 2014/2015 si partecipa per la prima volta al Campionato Federale FIPAV di 1^ Divisione, ma si avvertono anche le prime avvisaglie delle difficoltà che porteranno, al termine dell’anno 2015/2016 alla chiusura delle attività di pallavolo senior.

  1. Squadra 1^ Divisione composta da 15 elementi, allenati da Michele Rizzi con l’aiuto di Riccardo Fontanesi. A questo campionato non si è riusciti a confermare le forti potenzialità che i singoli atleti avrebbero potuto esprimere, finendo il campionato al terzultimo posto, in coda alla classifica, conquistando un’amara retrocessione.
  2. Squadra Under 17, composta da 21 atleti, allenata da Paolo Michele Grigolato. Nel settembre 2014 la Società ha l’ambizione di poter spiccare il volo e decide di “acquistare in blocco” la squadra under del BVS, ed ecco che si passa dagli 8 atleti dell’anno precedente ai 21 tesserati del 2014/15. La storia invece, smantellerà le ambizioni di crescita.

 

Nell’anno 2015/2016, Tumbo partecipa a 2 campionati Federali FIPAV con due squadre maschili. Il gruppo, però, si rivela “turbolento”, poco omogeneo per età e per niente in sintonia con le intenzioni della Società, che al termine del campionato decide unilateralmente di ridimensionarsi. Ecco le squadre in avvio d’anno:
  1. 2^ Divisione composta da 10 elementi, allenati da Renzo Brancalion, con l’aiuto di Riccardo Fontanesi e di Michele Rizzi. L’annata è stata finita classificando la squadra a metà classifica. Al termine dell’anno, la Società si è posta ad un bivio: continuare con la squadra senior rilanciando con l’adesione al progetto di nuovi atleti “di esperienza” da ingaggiare e richiedere il ripescaggio in Prima Divisione, oppure continuare l’esperienza della Seconda Divisione avendo la quasi certezza di non riuscire ad esprimere una squadra competitiva al momento dell’avvio del campionato. A quel punto, come anticipato, la Società ha deciso di “ripartire” da zero continuando con il Progetto di Minivolley avviato l’anno precedente.
  2. Squadra Under 19, composta da 11 atleti, allenata da Renzo Brancalion.
  3. Promuove la Pallavolo nelle Scuole Primarie della città, in collaborazione con la Società Beng Volley, con il Progetto “TumBeng 1,2,3″ , approvato e sostenuto dall’Ufficio Scolastico Provinciale, coordinato dal nostro Tecnico Paolo Michele Grigolato e sviluppato da 4 nostri tecnici Laureati in Scienze Motorie.

 

Nell’anno 2016/2017, anno dell’azzeramento e della ripartenza del Volley, Tumbo tessera 9 mini atleti tra Minivolley e Under 13, partecipando al campionato Under13 di volley maschile della FIPAV. Continua, inoltre, il progetto nelle scuole primarie della città, in collaborazione con la Polisportiva di S. Pio X, con il progetto “Give me five”, approvato e sostenuto dall’Ufficio Scolastico Provinciale, coordinato dal nostro tecnico Davide Ramazzina, la nostra roccia e certezza, e sviluppato da 5 nostri tecnici laureati in Scienze Motorie.